Xavi - FC Barcelona

Mar, Nov 21, 2017
FC Barcelona Football tickets
Barcelona.com
Barcelona.com
Biglietti di calcio in linea in partenariato con un rappresentante ufficiale

Biglietti di calcio in linea in partenariato con un rappresentante ufficiale

Xavi

Nome completo Xavier Hernández Creus, noto semplicemente come Xavi
Nazionalità Spagna
Data di nascita 25 gennaio 1980
Luogo di nascita Terrassa, Catalogna, Spagna
Altezza 170 cm
Soprannome Xavi, Humphrey Bogart..
Ruolo Centrocampista
Numero 6


Xavier Hernández Creus, noto semplicemente come Xavi (Terrassa, Catalogna, Spagna, 25 gennaio 1980) è un calciatore spagnolo che gioca come centrocampista nel Barcellona, squadra nella quale è cresciuto calcisticamente. Agisce da mediano.

Video: Xavi

Club
Prodotto del vivaio blaugrana, Xavi esordisce nella prima squadra del Barcellona nel 1998, nell’incontro di Supercoppa spagnola contro il Maiorca. In quella stagione il Barcellona vince il campionato e Xavi colleziona 17 gettoni segnando un gol determinante contro il Valladolid.

Si guadagna presto un posto tra i titolari e nella stagione 2001/2002 gioca 14 partite nel percorso fino alle semifinali di UEFA Champions League. Uno dei momenti da ricordare nella sua carriera arriva nell'aprile del 2004 quando, nel finale di partita, segna il gol vincente che interrompe il digiuno di vittorie del Barcellona sul Real Madrid che durava dal novembre 1997. La formazione catalana giunge, poi, seconda in campionato, alle spalle del Valencia.

Ancora una volta Xavi è protagonista in Spagna ed in Europa. Salta solo due gare nel campionato vinto dal Barcellona e segna tre gol, inclusa la fantastica rete al volo con cui il Barça batte l'Albacete l'11 dicembre 2004. In Champions League il Barcellona viene eliminato agli ottavi dal Chelsea per 2-1 al Camp Nou e 4-2 a Stamford Bridge.

Nel 2005/2006 Xavi gioca pochissime partite di campionato per un infortunio che lo tiene fuori per quasi tutta la stagione. Dopo essersi rotto i legamenti del ginocchio nel dicembre 2005 il giocatore si è ripreso e il 29 aprile 2006 è tornato in campo proprio nella partita in cui il Barça ha vinto la Liga 2005/2006. Pochi giorni dopo ha vinto la Champions League.

Nazionale
Faceva parte della nazionale giovanile spagnola che si impose al mondiale di categoria del 1999, ma ora è titolare anche della nazionale maggiore, con la quale ha disputato anche i Mondiali 2002, nei quali ha giocato tre partite, ma anche della sfortunata spedizione spagnola che ha preso parte all'Europeo portoghese nel 2004, anche se non è mai entrato in campo. Attualmente è un punto fermo nella nazionale spagnola, con cui si è qualificato a Germania 2006. A dicembre 2005 si è infortunato gravemente al ginocchio, mettendo a rischio la sua partecipazione alla manifestazione tedesca, che però appare sicura dopo il recupero nell'aprile 2006; infatti Xavi prenderà parte ai Mondiali, che però si concluderanno dopo quattro partite della formazione spagnola, eliminata dalla Francia.

Più su Wikipedia